NutriMind

Spaghetti con panna e funghi al limone

Spaghetti con panna e funghi al limone

Spaghetti con panna e funghi al limone

Spaghetti con panna, funghi e un tocco di limone

Quanti di noi hanno assaggiato un piatto di spaghetti al limone e quella sua particolare e stuzzicante nota acidula? In molti abbiamo poi tentato di ricreare il piatto utilizzando però un bel limone spremuto fino al midollo, capendo solo dopo che il segreto non è nel succo, ma nella scorza!

Ma, disastri a parte, il vero problema di questo invitante piatto è l’immersione degli spaghetti in mezzo litro di panna da cucina in un soffritto di aglio e limone molto fritto! In poche parole, un connubio perfetto tra gusto e grassi saturi e trans che sicuramente non ci fa affatto bene!

Noi del Team NutriMind abbiamo trovato un’escamotage per ridurre i grassi nocivi e aumentare l’apporto di fibra! Non abusiamone però, c’è sempre la panna da cucina! Prepariamolo magari per degli ospiti speciali inserendolo sempre in un sano e bilanciato stile di vita e alimentare.

Leggiamo quindi gli ingredienti per questa variante di spaghetti e funghi al limone:

Ingredienti Dosi medie per una persona
Spaghetti integrali 100g
Funghi freschi 200g
Scorza edibile di limone ½ limone
Panna da cucina 30mL
Prezzemolo fresco Quanto basta
Aglio bianco ½ spicchio
Olio extravergine di oliva (EVO) 2 cucchiaini (8g)

Procedimento:

In una padella grattugiamo il mezzo spicchio d’aglio, e mentre in questo si attiveranno le proprietà benefiche, laviamo bene, asciughiamo e affettiamo i nostri funghi freschi (scegliete una varietà che più vi piace).  A questo punto versiamo l’olio EVO in padella a fiamma bassa, e dopo alcuni secondi grattugiamoci dentro la scorza di mezzo limone che abbia la certificazione di edibile, cioè commestibile.

Direi che una sessantina di secondi basteranno ad aglio e limone per rilasciare nell’olio i loro sapori, aggiungiamo quindi un fondo di bicchiere d’acqua, mescoliamo per alcuni secondi e poi versiamo in padella i funghi. Proseguiamo la cottura lenta a fiamma bassa con coperchio, girando di tanto in tanto.

Nel mentre, laviamo bene il prezzemolo fresco e tritiamolo e cuociamo gli spaghetti integrali, e una volta al dente, scoliamoli in padella con un po’ di acqua di cottura se necessario.

Il tocco di classe: lasciamo un ciuffo intatto di prezzemolo e tagliamo una fettina di limone, ci serviranno come decoro finale!

Aggiungiamo la panna e mantechiamo gli spaghetti in padella a fiamma bassa per circa 2 minuti.

Infine, impiattiamo con una leggera nevicata di prezzemolo tritato e decoriamo con il ciuffo intatto e la fettina di limone, perché il piatto iniziamo a gustarlo con gli occhi!

I nostri spaghetti e funghi al limone sono pronti!

spaghetti panna funghi al limone

 


Vediamo insieme i valori nutrizionali* per questa ricetta:

 

Valori nutrizionali Medi per 100g Per porzione da ricetta
Energia 150 kcal 500 kcal
Grassi 5g 17g
Di cui grassi saturi 2,4g 8g
Carboidrati 22g 73g
Di cui zuccheri semplici 2,4g 8g
Proteine 5,8g 19g
Di cui proteine vegetali 5g 17g
Fibra 2,7g 9g
Sale 0,06g 0,2g

 

*N.B. i valori nutrizionali vengono calcolati in base ai dati forniti dal CREA: il Centro di Ricerca Alimenti e Nutrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ERROR: si-captcha.php plugin: securimage.php not found.

Cookie Policy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi